Home   Albo pretorioAmministrazione TrasparenteIl comuneServizi On lineComunichiamoConosci la città


Comune di Siderno » Comunichiamo » Comunicati stampa

Comunicati stampa

Convocato in sessione ordinaria il Consiglio ComunaleConvocato in sessione ordinaria il Consiglio Comunale

 

È stata convocata, per il giorno 9 giugno 2017, in sessione ordinaria di prima convocazione, una riunione del Consiglio Comunale di Siderno che avrà luogo, alle ore 17:00, nella Sala consiliare del Comune.

Verranno discussi i seguenti punti all’ordine del giorno:

  1. Approvazione verbale seduta consiliare del 24.04/2017

  2. Approvazione del rendiconto della gestione per l’esercizio 2016 ai sensi dell’art. 227 del D.Lgs. n. 267/2000.

  3. Interrogazioni e interpellanze.

  4. Mozione: Corte Costituzionale - Sentenza N. 70/2015.

  5. Mozione: Encomio Forze dell’Ordine

 

In mancanza del numero legale si rende noto che l’assemblea verrà rinviata al 10 giugno 2017, alla stessa ora.

Il sindaco Fuda impone la riduzione del conferimento dell’organico all’impianto di San Leo Il sindaco Fuda impone la riduzione del conferimento dell’organico all’impianto di San Leo

 

Il sindaco di Siderno, Pietro Fuda, tenendo fede al suo impegno elettorale relativo alla possibilità di tenere in attività l’impianto per il trattamento dei Rifiuti Solidi Urbani di contrada San Leo a patto che esso non produca miasmi che costituiscano disagio per i cittadini, nella mattinata odierna ha emesso l’ordinanza sindacale n. 23, contestualmente trasmessa alla Regione Calabria, con la quale impone all'impresa Ecologia Oggi S.p.A. di provvedere con decorrenza immediata alla chiusura dei conferimenti della frazione organica per 10 giorni lavorativi con la sola ed esclusiva possibilità di trattare 15 tonnellate al giorno, quali conferimenti di tale frazione da parte del Comune di Siderno tramite il proprio gestore del servizio di raccolta Locride Ambiente s.p.a.

Viene altresì ordinato di non superare le dieci tonnellate al giorno di conferimento per L'Organico declassato e di fornire al settore 5 Politiche del Territorio il registro delle quantità trattate, per la frazione organica, dal 1 aprile 2017 al 10 maggio 2017.

 

Allo stesso tempo si dispone che il settore 5 Politiche del Territorio ed il Comando di Polizia Municipale vigilino sull'osservanza della presente ordinanza, con l'intervento, se del caso, della forza pubblica e che l'ufficio messi notifichi il presente atto al destinatario.

Il sindaco Fuda impone la riduzione del conferimento dell’organico all’impianto di San LeoPag1

 

 

 

 

 

 

Il sindaco Fuda impone la riduzione del conferimento dell’organico all’impianto di San LeoPag2

Incontro con l’assessore regionale Rizzo: le precisazioni del sindaco Pietro FudaIncontro con l’assessore regionale Rizzo: le precisazioni del sindaco Pietro Fuda

Nella mattinata di ieri, presso la Sala Consigliare del Comune di Siderno, si è svolto un incontro tra i primi cittadini della Locride e lassessore Regionale allambiente Antonietta Rizzo. Lincontro, fortemente voluto dallAssocumuni locridea guidata da Franco Candia e Rosario Rocca per affrontare di petto la sempre pressante questione ambientale e le mai veramente risolte emergenze relative alla depurazione, ha permesso ai primi cittadini del comprensorio di esporre le problematiche, le difficoltà e le emergenze relative alla raccolta dei rifiuti, allintroduzione della differenziata e alla pulizia di spiagge e acque marine in vista dellimminente stagione estiva, i problemi odorigeni dell’impianto di S. Leo e la grave questione della ex BP.

L’assessore Rizzo ha spiegato le nuove norme relative alla gestione degli impianti di smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani, che verrà presto demandata direttamente ai comuni, e sottolineato l’importanza di lavorare in sinergia al fine di ridurre al minimo le difficoltà di raccolta e trattamento soprattutto nei centri più piccoli.

Dopo aver ringraziato i sindaci dei comuni che hanno già fatto fronte alle difficoltà pur di mettersi al passo con lintroduzione e limplemento della differenziata porta a porta, lassessore ha sottolineato l’attenzione che la Regione Calabria intende porre sul problema odorigeno che affligge la contrada San Leo di Siderno, il cui impianto per il trattamento dei RSU verrà implementato con una struttura utile all’essiccazione della componente organica al fine di eliminare definitivamente i miasmi che tanti disagi creano ai cittadini.

Nessun nuovo impianto, dunque, ma gli interventi necessari ed essenziali per risolvere definitivamente il problema angoscioso dei miasmi che tanto danno arrecano al vivere civile.

Negli accordi sottoscritti con la regione, inoltre, già figura l’intervento nella nostra città del gruppo di esperti che ha affrontato le esalazioni dellILVA a Taranto che, muniti di naso elettronico, quantificheranno con assoluta precisione il grado di salubrità dellaria suggerendo provvedimenti per ovviare al problema.

Per migliorare ulteriormente la condizione socioeconomica dei comuni, ha poi sottolineato l’assessore, resta indispensabile la sottoscrizione di tutti centri allAmbito Territoriale Ottimale e la collaborazione attiva nella costruzione di un percorso che, attraverso il confronto diretto, permetta di comprendere i problemi e affrontarli tempestivamente. Da ciò dipenderà, inoltre, l’edificazione a Reggio Calabria di un digestore che trasformi i RSU in energia pulita in grado di servire l’intero ambito della Città Metropolitana e di rendere anche il nostro comprensorio indipendente a livello energetico.

Conforta inoltre sapere che anche nellambito della depurazione la Regione non intende restare a guardare. Dopo i solleciti dell’Amministrazione Comunale di Siderno, infatti, pare ormai imminente un iniziativa regionale che garantisca l’abbattimento delle spese per lo smaltimento dei fanghi, che oggi vengono trasportati fino a Catania, garantendo ai nostri comuni spese meno gravose per la manutenzione dei nostri impianti.

 

Grande soddisfazione, infine, è derivata dal confronto tra la Rizzo e il Comitato di Pantanizzi, durante il quale l’assessore ha parlato di tutte le misure necessarie ad affrontare in maniera definitiva il problema dei fusti dell’ex BP e dell’inquinamento delle falde acquifere, per discutere più approfonditamente dei quali tornerà a Siderno assieme ai vertici dell’ARPACAL mercoledì prossimo.

Sostieni Anziani, Famiglie, Minori e Fasce Deboli di SidernoSostieni Anziani, Famiglie, Minori e Fasce Deboli di Siderno

La difficile situazione economica colpisce in modo particolare alcune fasce di popolazione, per le quali è indispensabile poter fornire servizi socio-assistenziali.

A tal fine sono necessarie risorse economiche che negli ultimi anni sono andate sempre più riducendosi.

La legge offre l’opportunità di reintegrare i fondi destinati ai servizi sociali comunali tramite la destinazione del 5 per mille dell’Irpef, con un meccanismo del tutto simile al collaudato 8 per mille (Chiesa, Stato).

Per finanziare i servizi destinati alle prestazioni socio- assistenziali alle persone in condizioni di disagio economico o sociale, alle fasce deboli della popolazione, è sufficiente apporre una firma sulla dichiarazione dei redditi (CUD, mod. 730, mod. Unico) nell’apposito spazio (C.F.: 00132240805).

Chi non presenta né 730 né Unico può comunque firmare il modello CUD e consegnarlo al CAF o alla Segreteria del Comune.

La destinazione del 5 per mille non è una tassazione aggiuntiva e non è alternativa all’8 per mille. È soltanto la scelta di come indirizzare fondi che altrimenti finirebbero indistintamente all’amministrazione centrale dello Stato.

Aiutaci ad aiutare chi ne ha bisogno.

Grazie.

Il Sindaco

Ing. Pietro Fuda

L’assessore alle politiche sociali

 

Avv. Maria Cecilia Gerace

Federico Gregucci e Deborah Iurato a Siderno Federico Gregucci e Deborah Iurato a Siderno

La vincitrice della tredicesima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, sabato 6 maggio incontrerà gli studenti nell’aula magna del liceo artistico di Siderno per parlare di musica e far conoscere ai giovani la sua bella esperienza: dalla Sicilia a Sanremo. Deborah Iurato rimarrà a Siderno per 4 giorni dato che sta preparando l’allestimento del tour estate 2017 al Centro polifunzionale.

Sabato 3 giugno, invece, approderà in città Federico Gregucci. Il tronista di Uomini e Donne sarà ospitato da un club sidernese che opera al centro della città.

L’amministrazione comunale registra con gioia la presenza di personaggi di caratura nazionale in città. Il dinamismo degli imprenditori sidernesi sta permettendo a Siderno di attrarre presenze, specialmente nei fine settimana.

 

La speranza è di giungere nel breve e medio periodo al “rilancio turistico della città per promuovere il suo sviluppo economico e per ottenere un tale risultato, lo si è constatato in tutte le esperienze avvenute finora, è fondamentale la promozione continua anche attraverso artisti di richiamo nazionale e internazionale.

Siderno: aggiudicati i lavori di rifacimento della SS106Siderno: aggiudicati i lavori di rifacimento della SS106

 

Nell’ambito dei lavori di manutenzione e rifacimento del manto stradale delle principali arterie cittadine, l’Amministrazione Comunale di Siderno comunica che la SUAP ha terminato le procedure di appalto per i lavori di bitumazione della E90 (SS106) dal km 103+000 al km 106+800 nel tratto che va dal Torrente Garino al Torrente Mangiafico, fino al confine con il comune di Grotteria e i lavori sono stati aggiudicati alla CM Costruzioni di Marco Cautela. L’Amministrazione Comunale confida che i lavori possiamo iniziare entro il prossimo mese di maggio. Viene inoltre comunicato che lo scorso 14 aprile sono stati consegnati all’impresa Bredil Srl i lavori per l’adeguamento del collettore di Sbarre utile a convogliare le acque piovane verso il Torrente Giordano impedendo dunque l’allagamento del rione in caso di piogge abbondanti. Ultimati i suddetti lavori che, come noto, interesseranno la sede viaria della SS 106, verrà ripristinato il manto bituminoso anche nella zona interessata dagli scavi.

Da giugno la Locride sarà più vicina all’Italia grazie alla fermata Rosarno sul Frecciargento Roma - Reggia Calabria: soddisfazione del sindaco FudaDa giugno la Locride sarà più vicina all’Italia grazie alla fermata Rosarno sul Frecciargento Roma - Reggia Calabria: soddisfazione del sindaco Fuda

 

 

Trenitalia ha comunicato che, a partire dal prossimo 11 giugno, data nella quale entrerà in vigore l’orario estivo, il treno Frecciargento Roma - Reggio Calabria fermerà a Rosarno sia nella corsa di andata sia in quella di ritorno. Non appena appresa la notizia il sindaco di Siderno, Pietro Fuda, ha espresso un plauso al ministro Madia che, dopo aver recentemente visitato il nostro comprensorio constatando questa problematica, si è attivata e, grazie alla collaborazione con il ministro Delrio, ha finalmente dato una risposta ad una richiesta del territorio rimasta inascoltata per anni.

Città di Siderno (Città Metropolitana di Reggio Calabria) - Sito Ufficiale


Piazza Vittorio Veneto - 89048

Tel. (+39) 0964 345111 Fax (+39) 0964 345223 

C.F. 00132240805 - P.IVA 00272360801 - PEC: comune.siderno@asmepec.it

Sito Ufficiale www.comune.siderno.rc.it    

Bussola Pa

Note Legali

Privacy

fACEBOOKTWITTERStatistiche

 

 

          

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.094 secondi
Powered by Asmenet Calabria